Raremark

Il primo social network per pazienti affetti da malattie rare

Sfida

Nel mercato delle malattie rare, la condivisione delle informazioni è molto bassa ed i pazienti sono spesso isolati gli uni dagli altri.

Intervento

  • La società ha creato un social network per pazienti affetti da malattie rare che permette alle famiglie di mantenersi aggiornate sulle ultime ricerche e sui trattamenti in fase di sviluppo, consentendo di condividere le loro esperienze
  • Raremark raccoglie i dati in maniera anonima e li può condividere con centri di ricerca e società farmaceutiche per lo sviluppo di prodotti farmaceutici necessari alla cura di malattie rare

Impatto

  • Aumento dell’interazione tra pazienti affetti da malattie rare (e le loro famiglie) in modo da condividere esperienze e informazioni
  • Contribuzione ad una raccolta di dati di qualità per favorire la ricerca di farmaci per la cura delle malattie rare

Scheda

Tipologia

Early Stage

Management

Julie Walters

SEDE

Londra

Traguardi

Anno investimento

2018

Pazienti iscritti alla piattaforma Raremark

6.000