Evolvere

Eni Gas e Luce acquisisce la maggioranza di Evolvere Spa, azienda sostenuta da Oltre Venture e specializzata nella produzione sostenibile e distribuita di energia elettrica.

Favorire la trasformazione degli utenti di energia elettrica in attori protagonisti del mercato, consentendo a chiunque di produrre e vendere l’energia in proprio tramite piccoli impianti fotovoltaici localizzati presso le abitazioni private: un obiettivo raggiunto e premiato dalla scelta di Eni Gas e Luce di acquisire la maggioranza del capitale di Evolvere Spa.

A meno di un anno dalla sottoscrizione di un bond convertibile di due milioni di euro in Evolvere, Oltre Venture perfeziona quindi la sua exit dalla società, in seguito all’acquisto del 70% delle azioni di Evolvere da parte di Eni Gas e Luce (società controllata al 100% da Eni) tramite un accordo con L&B Capital, azionista di maggioranza dell’azienda.

800 mila “prosumer” di energia pulita previsti nei prossimi quattro anni in Italia

Presieduta da Michele Cappone, Evolvere possiede oltre 11 mila impianti fotovoltaici in gestione, di cui 8 mila installati presso clienti domestici e business per una potenza complessiva di 58MW. L’offerta commerciale dell’azienda comprende l’installazione di sistemi di accumulo dell’energia per favorire l’autoconsumo e la cessione delle eccedenze alla rete, tramite servizi avanzati di monitoraggio della produzione dell’impianto.

Il sostegno dato a Evolvere Spa nella fase più importante del suo sviluppo è in linea con l’obiettivo di Oltre Venture di investire in aziende a forte impatto sociale: in questo caso, con lo scopo di trasferire alle persone i vantaggi che le nuove tecnologie di accumulo e condivisione dell’energia pulita permettono di conseguire, in un mercato come quello italiano dove oltre 800 mila “prosumer” in nove milioni di case mono o bifamiliari potrebbero installare impianti fotovoltaici di piccola taglia nei prossimi quattro anni.

Articoli Correlati